LA NOSTRA STORIA

L'AVIS Ŕ l'Associazione Volontari Italiani del Sangue. Nasce a Milano il 15 maggio 1927.

Il suo ideatore Ŕ il Dott. Vittorio Formentano che riunisce intorno a sÚ il primo gruppo di volontari; 17 persone che danno vita ad un'associazione con uno Statuto.

Gli scopi dell'Associazione erano e sono:

  • Venire incontro alla crescente necessitÓ di sangue richiesto dai pazienti
  • Avere Donatori PRONTI, controllati nella TIPOLOGIA del sangue e nello stato di salute.

Nel 1945 si costituisce ufficialmente l'Associazione Volontari Italiani del Sangue: AVIS, con carattere nazionale.

Nel 1950 l'Associazione Ŕ riconosciuta con una legge dello Stato.

Nel 1953 e' stata fondata la sezione COMUNALE di DALMINE all'interno dello Stabilimento della Dalmine S.p.A. da 11 Dipendenti che con la loro iniziativa hanno voluto ricordare le Vittime del bombardamento del 1944 su Dalmine.

Generosa e' stata la risposta della Cittadinanza di Dalmine e delle Maestranze della Dalmine S.p.A. che ha consentito all'AVIS locale di raggiungere risultati importanti tali da collocarla tra le AVIS piu' generose della Provincia di Bergamo.

Consigli direttivi dell'AVIS Comunale di Dalmine